Biblioteca

Ultima modifica 20 settembre 2021

La biblioteca si trova provvisoriamente presso Viale Rimenbranze, 13


Responsabili del procedimento: Michela Forzani  -  email michela.forzani@comune.figinoserenza.co.it 
Responsabili del servizio: dott. Esposito Domenico


Orari

  Mattino  Pomeriggio
Martedì   15:30-18:30 
Mercoledì 10:00-13:00   
Giovedì    15:30-18:30
Venerdì   15:30-18:30 
Sabato   15:30-18:30 

Contatti

telefono: 031.781.271
fax: 031.781.271

e-mail:
biblioteca@comune.figinoserenza.co.it 


MODALITÀ DI ACCESSO 

Secondo le disposizioni del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, a partire dalla riapertura del 1 settembre, per l'accesso in biblioteca sarà necessario essere muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 (GREEN PASS), in formato cartaceo o digitale, corredata da un documento di identità in corso di validità.

Il green pass non sarà necessario per:

  • le restituzioni
  •  il ritiro dei soli documenti già prenotati
  •  i minori di 12 anni
  •  coloro che siano in possesso di certificazione di esenzione vaccinale

Il green pass sarà necessario per l'accesso agli scaffali e la permanenza in biblioteca, che sarà consentita in modo contingentato e per un massimo di 15 minuti.

 

Dal 13 luglio 2021, la Biblioteca ha riattivato in misura contingentata il libero accesso agli scaffali della sala adulti e della sala ragazzi.

L’ingresso è consentito ad un massimo di 4 utenti in contemporanea (se minori dovranno essere accompagnati da un adulto) per massimo 15 minuti di permanenza, così distribuiti:

  • max 1 persona nella sala adulti;
  • max 3 persone nella sala ragazzi, accompagnate da eventuali figli minori.

L’utente che accede alla Biblioteca ha l’obbligo di:

  • indossare la mascherina
  • igienizzare la mani prima di accedere agli scaffali
  • osservare le norme di distanziamento interpersonale (distanza di almeno 1 metro)

 

Non è consentito l’utilizzo di tavoli e sedie per la lettura né l’uso dei servizi igienici.

I servizi internet e fotocopie sono sospesi.

La restituzione continuerà ad avvenire utilizzando gli appositi contenitori all’ingresso ed il materiale reso sarà sottoposto ad una quarantena di almeno 72 ore.

È raccomandata la prenotazione dei libri o dei dvd, che si potrà effettuare:

 

Per chi lo desiderasse, resta attivo il servizio di prestito a domicilio, riservato ai residenti nel Comune di Figino Serenza, secondo le modalità esposte in precedenza (si veda sotto).

Per informazioni ulteriori e aggiornamenti seguite il presente sito o i canali social della biblioteca (facebook twitter instagram ).

 

SERVIZIO DI PRESTITO A DOMICILIO

Dal 24 novembre 2020 la Biblioteca di Figino Serenza ha attivato un servizio gratuito di consegna a domicilio di libri e dvd.

Ecco come accedervi:

  1. Verifica la disponibilità dei documenti sul catalogo online della rete bibliotecaria provinciale, all'indirizzo: https://opac.provincia.como.it .
  2. Contattaci via e-mail all'indirizzo: biblioteca@comune.figinoserenza.co.it oppure con un messaggio su cellulare o via whatsapp al numero: 366 527 2631. Riceverai una risposta entro 24 ore, dal martedì al sabato (canali preferenziali). Chi non potesse inviare mail o messaggi, potrà chiamare al 366 527 2631negli orari di apertura della biblioteca.
  3. Nella e-mail/messaggio/chiamata, indica i titoli dei libri o dvd che desideri; nome e cognome, codice fiscale e indirizzo dell'utente a cui effettuare il prestito. Se hai difficoltà a trovare un libro o a sceglierlo sul catalogo, facci sapere cosa ti interessa (genere, autori, argomento, "libri come"...) e cercheremo di aiutarti!
  4. La consegna avverrà nel giorno e nell'orario che ti verranno comunicati via e-mail/messaggio/chiamata.

Le consegne avverranno garantendo la massima sicurezza agli utenti e agli operatori:

Tutti i libri e DVD disponibili al prestito hanno superato un periodo di quarantena di 72 ore.

ll personale della biblioteca lavorerà con guanti e mascherina utilizzando mezzi di trasporto costantemente sanificati.

I libri saranno consegnati sulla soglia di casa, senza alcun contatto diretto con gli utenti.

Il personale incaricato della consegna non potrà in nessun caso effettuare il ritiro dei resi.