AVVISO ESUMAZIONI ORDINARIE

Pubblicato il 21 luglio 2022 • Comune

AVVISO ESUMAZIONI ORDINARIE


VISTO il D.P.R. 10 settembre 1990, n. 285 “Regolamento di Polizia Mortuaria”, in particolare, le disposizioni disciplinanti le “Estumulazioni ordinarie”;
VISTA la legge n. 130/2001, “Disposizioni in materia di cremazione e dispersione delle ceneri”;
VISTO l’art. 73, comma 6, della Legge Regione Lombardia 30.12.2009 n. 33 “Testo Unico delle Leggi regionali in materia di sanità”;
VISTO il Regolamento della Regione Lombardia n. 4 del 14 giugno 2022: “Regolamento di attuazione del Titolo VI bis della legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 (Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità)”;
RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n. 97 in data 22.12.2021 ad oggetto: “Tariffe in materia di concessioni e servizi cimiteriali per l'anno 2022.”;
VISTO il T.U.E.L. del 18 agosto 2000 n. 267;
SI INFORMA
- che, a decorrere dal mese di dicembre 2022, si procederà all’esumazione ordinaria delle salme inumate nel cimitero comunale considerato che sono trascorsi gli anni di inumazione previsti per legge; i nominativi dei defunti da esumare sono riportati nell’elenco allegato al presente avviso;
- che le spese per l’esumazione e per la successiva destinazione dei resti sono a carico dei famigliari;

SI AVVERTE
- che i resti ossei rinvenuti in occasione delle esumazioni ordinarie saranno collocati in ossario comune, oppure – a richiesta dei familiari – potranno essere raccolti in apposite cassette di zinco ed essere tumulati all’interno di loculi, posti in terra, tombe di famiglia (nei limiti dello spazio disponibile, nonché del diritto di sepoltura) oppure cellette ossario da acquisire in concessione;
- che nel caso di incompleta mineralizzazione, gli esiti dei fenomeni cadaverici conservativi–trasformativi saranno avviati per l’inumazione in apposita fossa nell’area adibita a campo inumazioni per completare la mineralizzazione (in tal caso il periodo di inumazione è fissato in anni cinque) oppure – a richiesta dei familiari – potranno essere avviati a cremazione previo assenso espresso dagli aventi diritto.

SI INVITANO
i familiari di tutti i defunti di cui all’allegato elenco a prendere contatto con gli uffici comunali per disporre sulla destinazione dei resti mortali dei propri congiunti, telefonando al numero 031/780160.
Il presente avviso viene pubblicato all’albo on line, sul sito web dell’ente, ed affisso all’ingresso del Cimitero di Figino Serenza per almeno 90 giorni.

1._Avviso_2_ esumazioni_2022_già_scaduti
Allegato formato pdf
Scarica
2._Allegato_avviso_2_esumazioni_2022_già_scaduti
Allegato formato pdf
Scarica