NEWS

TASI - IRPEF - IMU 2015

Aliquote anno 2015

ALIQUOTE TASI ANNO 2015:

Confermate le aliquote già approvate per l’anno 2014:

·        ALIQUOTA 2,5 per mille per Abitazioni Principali e relative Pertinenze come definite e dichiarate ai fini IMU censite a catasto nelle categorie DIVERSE da A/1, A/8 e A/9 (sono da considerarsi abitazioni principali i fabbricati occupati da soggetto titolare del diritto reale sull’unità immobiliare);

 

·        ALIQUOTA 0,0 per mille per Abitazioni Principali e relative Pertinenze come definite e dichiarate ai fini IMU censite a catasto nelle categorie A/1, A/8 e A/9 (sono da considerarsi abitazioni principali i fabbricati occupati da soggetto titolare del diritto reale sull’unità immobiliare);

 

·        ALIQUOTA 1,00 per mille per tutti i fabbricati DIVERSI dalle Abitazioni Principali e relative Pertinenze, e per le aree edificabili (ad esclusione dei fabbricati rurali strumentali, di cui all’articolo 13, comma 8, del D.L. 06/12/2011, n. 201);

 

·        ALIQUOTA  1 per mille per i fabbricati rurali ad uso strumentale, di cui all’articolo 13, comma 8, del D.L. 06/12/2011, n. 201;

 

·        TASI a carico dell’occupante: percentuale del 30% del tributo complessivamente dovuto.

 

ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2015:

Confermata per l’anno 2015 l’aliquota di compartecipazione dell’addizionale comunale I.R.P.E.F., già approvata per l’anno 2014 e precisamente:

·        0,70% aliquota unica su tutti i redditi senza alcuna esenzione

 

ALIQUOTE IMU ANNO 2015:

Confermate per il 2015 le aliquote dell’imposta municipale propria deliberate per l’anno 2014 e precisamente:

·        aliquota prevista per l’abitazione principale e relative pertinenze secondo la definizione e alle condizioni stabilite dall’art. 13 comma 2 del D.L. n.201/2011 e s.m.i., limitatamente alle categorie catastali A1, A8 e A9 : 0,6%;

 

·        aliquota complessiva per gli immobili ad uso produttivo classificati nella categoria catastale D : 0,96 % (0,76% è la quota riservata allo Stato ai sensi dell’art. 1, comma 380, lettera f, della L. 228/2012; 0,2 % è la quota di competenza comunale);

 

·        aliquota per terreni agricoli nonché per quelli non coltivati: 0,96 %;

 

·        aliquota di base per tutte le altre tipologie di immobili non compresi nelle altre aliquote: 0,96 %;


 Documentazione
Spaziatore
Scarica file   Riepilogo aliquote
Spaziatore
Tipo documento: Chrome HTML Document
Dimensione: 418.508 Bytes
Spaziatore
 
Torna alla pagina precedente